Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Arner Bank: pm, dichiarare prescritto reato Bravetti e Zummo

Il pm di Milano Marcello Tatangelo ha chiesto ai giudici dell’ottava sezione penale di dichiarare la prescrizione delle accuse contestate ai costruttori Ignazio e Francesco Zummo, alla moglie di quest’ultimo, Teresa Macaluso, a uno dei soci fondatori di Arner Bank, Nicola Bravetti e all’avvocato d’affari Paolo Sciumè.
Gli imputati sono stati mandati a giudizio nel luglio 2012 con l’accusa di fittizia intestazione di beni per aver trasferito in modo ‘occultò, secondo l’accusa, circa 13 milioni di euro, soldi che  appartenevano a Francesco Zummo, che allora era sottoposto a misure di prevenzione.
Il procedimento era stato trasferito per competenza negli anni scorsi da Palermo a Milano. Oggi il pm al termine della sua requisitoria, nella quale ha comunque ricostruito nel dettaglio le presunte responsabilità penali degli imputati, ha chiesto ai giudici di pronunciare un ‘non doversi procederè nei loro confronti per intervenuta prescrizione. (ANSA)