Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nord-Sud: quattro Camere di commercio in campo contro la mafia l'illegalità

La giunta della Camera di Commercio di Caltanissetta nella seduta del 26 ottobre ha dato mandato al presidente Marco Venturi di stipulare un protocollo d’intesa con le Camere di commercio di Reggio Emilia, Modena e Crotone per l’avvio del progetto denominato “Le Camere per le vie della civiltà e del progresso in un sistema di legalità ” .
Le quattro Camere di commercio si uniscono in un progetto comune e di ambito nazionale per promuovere e diffondere “cultura della legalità” in un sistema di civiltà e progresso che possa interessare le regioni del Nord e del Sud e per farlo mettono assieme le loro forze, associano la loro esperienza e professionalità camerale per accompagnare le “imprese sane” del sistema verso una loro crescita nel territorio nazionale. Per far questo, le Camere di Commercio di Caltanissetta, Reggio Emilia, Modena e Crotone hanno deciso di costituire un coordinamento nazionale che, partendo da un protocollo d’intesa presentato nelle rispettive sedi provinciali dalle singole Camere ai quali saranno presenti i quattro presidenti e il prefetto, arrivi alla stipula finale con la manifestazione nazionale che si svolgerà a Reggio Emilia il 27 febbraio dell’anno prossimo.
In occasione di tale manifestazione, alla quale si tenterà di coinvolgere i Prefetti delle province interessate, si cercherà di avviare un progetto di collaborazione per uno scambio economico, sociale e produttivo per intersecare tra di loro i differenti sistemi produttivi che fanno riferimento alle quattro realtà camerali.
Lo scopo della manifestazione nazionale è principalmente quello sensibilizzare il mondo economico e imprenditoriale ad un maggiore impegno verso il tessuto produttivo che ha deciso di resistere al malaffare e di sviluppare la mission dell’impresa lungo le “vie della legalità” che le Camere di Commercio intendono, col protocollo d’intesa, accompagnare per fare in modo che civiltà e progresso diventino un binomio che da Nord a Sud possa portare benefici economici e sociali alle singole realtà territoriali.[ad#co-9]