Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

"Economia illegale ed economia legale: il rischio di osmosi" , convegno lunedì 28 al Sole 24Ore a Milano

Avvocati, medici, commercialisti, ingegneri, architetti. Sono solo alcune delle categorie coinvolte negli ultimi dieci anni, sempre più spesso, in inchieste sulla criminalità. Indagini da cui è emerso che le classi professionali del nostro Paese sono state e sono il vero interfaccia del crimine organizzato con l’economia. Ma chi sono questi “colletti bianchi”? Come agiscono? E come permettono agli affari illegali di inquinare il mercato?

Di questo si parlerà lunedì 28 alle 17 presso la sede del Sole 24Ore (via Monte Rosa 91, Milano) nel corso dell’incontro “Economia illegale ed economia legale: il rischio di osmosi”. L’occasione è la presentazione del libro “La zona grigia, professionisti al servizio della mafia” del giornalista siciliano Nino Amadore .

Oltre all’autore del libro interverranno: l’amministratore delegato del Sole 24Ore Claudio Calabi, il direttore del Sole 24Ore Ferruccio De Bortoli, il presidente di Confindustria Sicilia Ivan Lo Bello, l’economista Donato Masciandaro, direttore del centro Paolo Baffi dell’Università Bocconi , e il magistrato antimafia e coautore del libro “Il Codice Provenzano” Michele Prestipino.